Pumpkin Pie
La crostata di zucca più buona del mondo

torta alla zucca pumkin pie

In teoria siamo in autunno, in pratica oggi è il 95 agosto. Ma visto che comunque uno si deve dare una ragione di vita, facciamo una Pumpkin Pie, perché la zucca fa tanto autunno. Poi il fatto che per farla si debba accendere il forno, e fare ancora più caldo in casa sono sfumature.

Pumpkin Pie: la crostata di zucca più buona del mondo

Io amo molto la zucca, nei dolci, nei risotti, nelle torte salate, nelle zuppe. Ovunque. Ma la Pumpkin Pie in effetti è forse la più sublime manifestazione della zucca in cucina. Sarà l’accoppiata tra le consistenze della Pie Crust e del ripieno voluttuoso. Sarà l’aroma della zucca insieme a quello delle spezie, “un matrimonio che s’ha da fare” alla grande. Non lo so, ma dopo l’Apple Pie per me è la migliore delle torte alla frutta. 

Pumpkin Pie crostata di zucca
Quali sono i “trucchi” per fare una buona Pumpkin Pie? La crosta davvero friabile e il ripieno cremoso ma non troppo. Insomma non deve essere un “mappazzone”. Poi sicuramente la teglia in cui la cuocerete è importante. Io uso sempre i miei “Pie Dish” presi a Londra, teglie smaltate “ad hoc” per la cottura delle Pie.
Per ottenere una crosta perfetta dovete lavorare velocemente, toccare il meno possibile l’impasto e assolutamente non aggiungere troppi liquidi. Se lo fate con un robot da cucina nell’ultima fase la pasta va raggruppata a mano, non dovete continuare a far girare e aggiungere liquidi finché non fa la palla. In questo caso avreste una pasta gommosa, che è IL MALE.
 
Pumpkin Pie crostata di zucca
Per un bel ripieno cremoso al punto giusto non usate la panna ma il latte evaporato. Attenzione non il latte condensato, per capirci questo qui. Ora io a Roma lo trovo non della Nestlè da Esselunga o da Castroni, e costa molto meno rispetto ad Amazon. Lo si trova facilmente anche nei negozi di cibi etnici. Ha la consistenza perfetta per rendere il ripieno cremoso ma non troppo denso.
Usate teglie non troppo grandi, la Pumpkin Pie è buona alta, come il “cheese cake“. Per le spezie io ho usato un mix già pronto che mi ha portato mio marito dalla Germania, ma nella ricetta ho scritto i dosaggi di ognuna.
Quindi aprite le finestre, prendete un ventaglio e mettetevi al lavoro!
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
banana bread, dolce alla banana
Precedente
Banana Bread with Nuts

Aggiungi un commento

Quest'immagine è proprietà intellettuale di Stefania Casali.