Irish soda bread con uvetta e pinoli

Pane con pinoli e uvetta

Irish soda bread, lo adoro! È facile, veloce, non deve lievitare, puoi arricchirlo con quello che vuoi, che sia dolce e salato. Se ti avanza il giorno dopo è buonissimo leggermente tostato. Insomma non esiste un buon motivo per non farlo e io l’ho fatto, con uvetta e pinoli!

Per questa ricetta ho scomodato Paul Hollywood e il suo “How to bake” di cui abbiamo già visto alcune ricette insieme. Per quanto riguarda il pane tradizionale a lievitazione le ricette del libro sono ottime se non per l’eccessiva dose di lievito di birra. Nella preparazione del soda bread il lievito non è contemplato perciò non ho apportato alcuna modifica alla ricetta. 

La preparazione è semplice, io consiglio di usare la planetaria ma solo perché è un impasto appiccicoso e non va lavorato molto, non deve sviluppare la maglia glutinica, anzi sarebbe dannoso per il vostro soda bread che risulterebbe gommoso e poco fragrante. Sia io che mio marito lo abbiamo apprezzato parecchio e in due ci siamo mangiati una forma con la marmellata come cena alternativa!

Pane con uvetta e pinoli
Pane con uvetta e pinoli

Voi con cosa arricchirete il vostro Irish soda bread? Buon Lavoro!

Irish soda bread con uvetta e pinoli
Porzioni 6
Il celebre pane irlandese arricchito con uvetta e pinoli
Tempo Preparazione
15 min
Tempo Cottura
40 min
Tempo Totale
45 min
Tempo Preparazione
15 min
Tempo Cottura
40 min
Tempo Totale
45 min
Ingredienti
  1. 500 g di farina di tipo manitoba
  2. 1 cucchiaino di bicarbonato
  3. 1 cucchiaino di lievito chimico
  4. 1 cucchiaino di sale fino
  5. 400 ml di latticello (o latte fresco intero)
  6. 4 cucchiai di pinoli
  7. 4 cucchiai di uvetta
Istruzioni
  1. Scaldate il forno a 200°C e foderate una teglia grande con carta da forno.
  2. Versate tutti gli ingredienti secchi nella ciotola della planetaria o in una ciotola grande se impastate a mano.
  3. Versate il latticello un po' per volta e impastate. Aggiungete pinoli e uvetta. La pasta dovrà risultare appiccicosa.
  4. Trasferite l'impasto su una spianatoia infarinata e dividetela in due.
  5. Fate due forme e incidetele profondamente con un taglio a croce..
  6. Spolverate con la farina.
  7. Trasferite sulla teglia.
  8. Infornate per 30 minuti o finché le forme non sono ben dorate e se colpite alla base suonano vuote.
  9. Lasciate raffreddare su una grata.
Note:
  1. È possibile congelare le forme se non le consumate subito, se avanza il giorno successivo si può consumare leggermente tostato.
Adattata da: "how to bake" di Paul Hollywood
Adapted from "how to bake" di Paul Hollywood
Lana e Biscotti https://lanaebiscotti.it/
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
istogramma rgb
Precedente
Food Photography, L’istogramma, il miglior alleato del fotografo digitale (Parte 1).
Biscotti al cioccolato e cannella
Successivo
Biscotti al cioccolato e cannella

2 Commenti Nascondi Commenti

non ho mai provato a fare questo tipo di pane, ma mi sembra un’idea ottima, veloce e altrettanto buona di un pane tradizionale! mi salvo la ricetta 🙂
baci cara, a presto!

scusami per i commenti a raffica su ig sono Elitossina da Ig ora mi calmo e perdonami ancora, ma dovevo scrivere qualcosa perché mi tremava le mani da qualcosa che guardandola mi ha guardato dentro, una cosa che non so spiegare a parole…che è arrivata al nucleo, del mio dolore ma anche dell’amore, e del fatto che anche io mi sono sentita ‘provare’ qualcosa. di nuovo scusa per la fretta e Grazie, complimenti davvero. Credo che ne parlerò con la psicologa oggi ?

Aggiungi un commento

Quest'immagine è proprietà intellettuale di Stefania Casali.