Crostata con ganache al cioccolato e melograno

Crostata al cioccolato e melograno

Un post non programmato che per me si tramuterà in un ricordo bellissimo! Questa crostata con ganache al cioccolato e melograno semplice ma davvero buona l’ho fatta in occasione delle tre lezioni che ho tenuto presso lo IED insieme al grande fotografo Antonio Barrella. Alunni i bravissimi ragazzi del 3° anno di fotografia, con cui ho approfondito le tematiche della food photography, e che loro malgrado mi hanno insegnato tanto.

Ogni opportunità è preziosa per imparare, anche quando qualcuno ti chiama “prof”, cosa che mi fa molto sorridere perché se solo sapessero che strano effetto fa questa parola su di me, un misto di ricordi tra atomi di carbonio e il sogno di creare dolci in grado di illuminare i volti di chi avevo vicino con un sorriso. Quel sogno l’ho poi realizzato, e mentre lo vivevo ne mettevo in cantiere tanti altri, perché senza sogni che vita è?

Crostata al cioccolato e melograno

La semplicità colpisce sempre e devo dire che il soggetto è poi stato apprezzato nel suo lato più “intimo”, in poche parole se la sono mangiata tutta! E in effetti un guscio di semplice pasta briseè , senza uova ma con solo qualche cucchiaio di latte per legare e una ganache con del vero cioccolato e panna fresca, senza un solo granello di zucchero… è poesia!

Il melograno è stato un mio vezzo personale, ai ragazzi ho proposto una versione più semplice decorata con un motivo di foglie di pasta, e spero un domani di farvi vedere la loro bellissima fotografia!

Non serve dire altro, saranno la cremosità del cioccolato e la friabilità della pasta a parlare per me! Buon lavoro!

Crostata con ganache al cioccolato e melograno
Porzioni 6
Un guscio friabile per un ripieno cremoso al cioccolato contrastato dalla freschezza del melograno.
Tempo Preparazione
40 min
Tempo Cottura
35 min
Tempo Totale
2 hr
Tempo Preparazione
40 min
Tempo Cottura
35 min
Tempo Totale
2 hr
Per la pasta
  1. 200 g di farina di tipo "00"
  2. 100 g di burro freddo a cubetti
  3. 100 g di zucchero semolato
  4. 3 cucchiai di latte
Per la ganache
  1. 200 g di panna fresca
  2. 200 g di cioccolato fondente di buona qualità
  3. un uovo
Per decorare
  1. un melograno
Per la pasta
  1. Lavorate con la punta delle dita la farina, lo zucchero e il burro fino ad ottenere un composto simile al pan grattato (questa operazione si può fare in planetaria con la frusta a K)
  2. Aggiungete il latte e lavorate quel tanto che basta per ottenere una palla di pasta.
  3. Fate riposare la pasta in frigo per almeno 30 minuti
Per la ganache
  1. Fate fondere il cioccolato con la panna a fiamma bassa, mescolando continuamente fino ad ottenere un composto perfettamente emulsionato e liscio.
  2. Lasciate intiepidire e aggiungete l'uovo mescolando bene.
  3. Preriscaldate il forno a 180° C.
  4. Imburrate e infarinate una teglia da crostata con fondo estraibile di 18-20 cm di diametro.
  5. Stendete la pasta allo spessore di 3 mm circa.
  6. Rivestite lo stampo con la pasta e rovesciate la ganache all'interno.
  7. Cuocete per 35 minuti circa o finché il ripieno non è rassodato.
  8. Sgranate il melograno, decorate e servite.
Note:
  1. Non lavorate troppo la pasta altrimenti si ritirerà in cottura e sarà poco friabile. Il ripieno durante la cottura si creperà un po'. Consumate senza ritegno!
Lana e Biscotti https://lanaebiscotti.it/
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
frolle con marmellata di pere
Precedente
Frolle con marmellata alle pere e arance
ciambella all'arancio e cioccolato
Successivo
Ciambella all’arancia con salsa al cioccolato.

2 Commenti Nascondi Commenti

Io mi sono innamorata da prima della fotografia, poi solo dopo mi sono lasciata conquistare dalle sensazioni che mi provoca il solo immaginare il sapore di questa meraviglia cioccolatosa. Quel bellissimo anello rosso e quelle due foto su sfondo grigio sono perfette!

Aggiungi un commento

Quest'immagine è proprietà intellettuale di Stefania Casali.